click to enable zoom
loading...
We didn't find any results
open map
View Roadmap Satellite Hybrid Terrain My Location Fullscreen Indietro Successivo

€ 0 A € 3.000.000

Altre Opzioni di Ricerca
We found 0 results. View results
Your search results

FAQ

FAQ

Hai delle domande? Cerca tra le domande frequenti oppure inviaci una mail nella pagina contatti.

QUANDO VENDO UN APPARTAMENTO DEVO PAGARE QUALCOSA?

No, solo la compravendita è stata trattata dall’agenzia.

CHE COS’E LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA?

Questo certificato ha la funzione di informare circa la prestazione energetica ed il grado di efficienza energetica di un intero edificio o di un immobile, nello specifico. Questo certificato è obbligatorio per chiunque voglia vendere un immobile, in quanto senza di esso il notaio non può procedere alla stipula; lo stesso vale per chi vuole affittare un immobile, deve possedere l’attestato in quanto i dati devono essere inseriti all’interno del contratto di locazione, oltre a darne copia all’inquilino. Inoltre è necessario ai fini pubblicitari, pertanto occorre darne copia all’agenzia immobiliare la quale è obbligata a pubblicizzare un immobile inserendo i dati dell’attestato di prestazione energetica.

VOGLIO VENDERE CASA MA HO UN MUTUO SULL’IMMOBILE, COSA DOVREI FARE?

Verificare il residuo mutuo, comunicando alla banca l’intenzione di vendere l’immobile. A seguire, circa venti giorni prima della stipula, richiedere alla banca il saldo fino alla data del rogito notarile e comunicare il dato all’agenzia immobiliare o al notaio, i quali forniranno l’importo alla parte acquirente affinché, in sede di firma dell’atto definitivo, possa portare due assegni circolari inerenti uno la cifra del residuo mutuo e l’altro inerente l’importo rimanente detratto l’importo del mutuo.

QUALI TASSI, SPESE, ONERI SI PAGANO QUANDO SI VENDE UN IMMOBILE?

IL COMPRATORE le spese notarili; la tassazione prima o seconda casa, la quale viene calcolata sulla rendita catastale, se si parla di immobile residenziale; nel caso ci si sia appoggiati per l’acquisto, la provvigione dell’agenzia.

Il venditore deve sostenere la redazione della Relazione Tecnica integrata; eventuali sanatorie, nel caso risultino abusi all’interno dell’immobile; la predisposizione dell’Attestato di Prestazione Energetica; la provvigione dell’agenzia, nel caso ci si sia appoggiati ad essa per la vendita.

NUDO PROPRIETARIO E USUFRUTTUARIO, CHI PAGA LE UTENZE?

I servizi sono sostenuti da chi fa uso dell’immobile, quindi, dall’usufruttuario.

CHE COS’E UNA PROPOSTA DI ACQUISTO?

Si tratta di un modulo, valido sotto tutti i punti di vista legali, nel quale ci sono i dati del proprietario o dei proprietari, di chi propone l’acquisto, i dati relativi all’immobile e la sua descrizione, se gli impianti sono o no a norma, se l’immobile è conforme alle norme edilizie ed urbanistiche, i dati dell’attestato di prestazione energetica, le spese condominiali ordinarie e, se deliberate, le spese condominiali straordinarie, il prezzo che si intende offrire, gli estremi dell’assegno o caparra, le modalità di pagamento, le tempistiche per la stipula, e la condizione sospensiva, in caso si dovesse richiedere un mutuo.

CHE COS’E IL PRELIMINARE?

Il preliminare è un documento privato nel quale il venditore promette di vendere alla parte acquirente e quest’ultima promette di acquistare al rilascio, a favore del venditore, una somma che viene indicata come “caparra confirmatoria”, la quale verrà detratta dalla cifra di vendita dell’immobile.

CI SONO AGEVOLAZIONI FISCALI PER CHI ACQUISTA LA PRIMA CASA?

Si ha una riduzione delle imposte dovute, dato che per la prima casa si paga il 2% sulla rendita catastale, piuttosto che il 9%. Inoltre chi acquista un’abitazione si possono detrarre gli interessi passivi sul mutuo; si può detrarre un percentuale su €1000 inerente alla provvigione.

COS’E IL CERTIFICATO DI ABITABILITA?

Il certificato di abitabilità è un documento che riguarda un bene destinato ad uso abitativo, rilasciato dal Comune dove è ubicato l’immobile, allo scopo di dichiarare sicurezza, igiene, risparmio energetico degli edifici e degli impianti negli stessi installati.

COSA SONO I DATI CATASTALI?

I dati catastali sono: il foglio di mappa, il subalterno, la particella. Da queste possiamo risalire alle singole unità immobiliari e tramite questi dati possiamo chiedere una visura catastale che ritrae perfettamente “la carta d’identità dell’immobile”

Cosa devo fare per inserire un immobile?

Prima di inserire un immobile bisogna registrarsi e nella Dashboard acquistare un pacchetto di abbonamenti adatto alle tue esigenze.

Tipo di pagamento

Le tipologie di pagamento accettate sono:

  • PayPal
  • Carta di Credito
  • Bonifico Bancario

  • Supporto Clienti

  • Crea la Casa dei tuoi Sogni

  • Ricerca Avanzata

    € 0 A € 3.000.000

    Altre Opzioni di Ricerca
  • Il Nostro Elenco

  • Calcolatore di mutui

  • Calcola il Mutuo

  • Resetta la password

Confronta Annuncio